Le diete dimagranti più veloci



Di diete dimagranti veloci ce ne sono parecchie e in questo post ci limiteremo a fornire un piccolo elenco delle varie varianti possibili e che sono considerate tra le più note in circolazione:

diete dimagranti

La dieta Tahiti permette di perdere 2 kg in 4 giorni. Il menu comprende abbondanti quantitativi di frutta e verdura e l’eliminazione di cibi particolarmente grassi e zuccherini.

La dieta dimagrante veloce per eccellenza, anche perché lo si evince già dalla parola stessa è la crononutrizione. È molto più precisa rispetto alle altri stili alimentari perché prende studia il personale orologio biologico le cui fasi vengono adattate all’alimentazione. in generale, con la crononutrizione è possibile mangiare qualsiasi cosa purché si adatti al corpo da modellare e stia al di sotto delle calorie necessarie al fabbisogno energetico.

Non è propriamente una dieta veloce ma, nei primi giorni, si dimostra subito molto efficace ed è la dieta Dukan. In questo caso si ha a che fare con un regime alimentare che viene definito iperproteico. Pur con tutti i suoi benefici, ha anche dei rischi da non sottovalutare.


La dieta Express è di quelle che elencano gli steps da seguire per bruciare più velocemente i grassi in eccesso attraverso l’introduzione di due alimenti principale, il peperoncino e il pesce. Come accorgimento, questo tipo di dieta richiede un’idratazione costante e continua per favorire l’organismo nella depurazione delle tossine.

Molto specifica e interessante anche la dieta a zona, questa mira invece a diminuire il peso corporeo calcolando con esattezza l’esatto quantitativo di zuccheri e grassi che impediscono di raggiungere il tanto agognato peso forma e strutturando una tabella nutritiva per riequilibrare tali sostanze all’interno dell’organismo.

Anche se ha evidenti effetti dimagranti, molto nota è anche la dieta Detox. In pochi giorni è capace di far perdere dai 3 ai 4 kg ma la sua funzione principale è soprattutto depurativa.