Cos’è la Dieta Detox



Solitamente le diete, prima di ottenere i risultati desiderati, richiedono lunghi periodi di tempo e un radicale cambiamento delle abitudini alimentari. In questo caso, un’alternativa più breve e altrettanto efficace potrebbe essere la dieta Detox.

Dieta Detox

Apprezzata in particolare dai personaggi che lavorano nel mondo dello spettacolo, la dieta Detox non è una vera e propria dieta dimagrante (anche se si perdono in media dai 2 ai 4 chili) ma, piuttosto, è un modo per eliminare più velocemente le sostanze nocive che circolano all’interno dell’organismo. Per questo si può dire che si tratta soprattutto di una dieta depurativa e la sua durata varia dai 3 ai 7 giorni e, una via di mezzo è quella dei 5 giorni.


La dieta Detox sembra particolarmente adatta per agevolare il fegato nel svolgere le sue funzioni di filtro e aumenta le difese immunitarie. In più, viene considerata ottima anche per chi soffre di ritenzione idrica e di disturbi del metabolismo lievi. Principalmente si richiede a chi decide di seguirla di dedicare qualche giorno alla settimana ad alimenti esclusivamente vegetali ovvero frutta e verdura (ed eventuali integratori) eliminando quelli che concorrono ad appesantire e ad avvelenare l’organismo come la caffeina, l’abitudine a fumare, le bevande gassate o alcoliche e tutta la gamma di alimenti considerati cibi spazzatura perché ricchi di grassi e conservanti.

Come per tutti gli stili alimentari è però importante concordare tale cambiamento di rotta con il proprio medico di fiducia e chiedere consiglio a un nutrizionista esperto. Infatti, ai benefici possono corrispondere anche degli svantaggi perché la dieta Detox non sembra particolarmente adatta alle donne in stato interessante e a chi invece ha malattie legate ai reni o soffre di una qualche forma di anemia o di diabete (come è noto, la frutta contiene un’altissima percentuale di zucchero che andrebbe ad aggravare all’ultima patologia citata).