Dieta delle spezie idee per dimagrire mangiando piatti saporiti



Le proprietà benefiche di erbe e piante sono ampiamente riconosciute e i rimedi naturali iniziano ad essere preferiti ai trattamenti con farmaci. Gli usi possono essere davvero tantissimi ma avreste mai creduto che le spezie possono aiutarvi a perdere peso? Ebbene si, le spezie sono valide alleate della forma fisica perché danno sapore ai piatti senza aggiungere nessuna calorie. Aggiungere erbe aromatiche o zafferano, curry, cannella rende più semplice seguire un regime alimentare di restrizioni dando colore e sapore.

spezie

Spezie e forma fisica

Il grande vantaggio offerto dalle spezie è sia quello di arricchire il sapore dei nostri cibi light che di aiutare a smaltire il grasso accumulato. Una dieta a base di spezie è consigliata soprattutto a chi non riesce a seguire le diete tradizionali perché dal sapore troppo delicato e poco incisivo. L’inserimento delle spezie riesce ad ovviare a questo difetto permettendo la creazione di piatti con un apporto calorico molto basso ma con un sapore forte. In base alle spezie che sceglieremo, potremo gustare piatti dal sapore più dolce, più piccante, più intenso. Oltre a dare gusto ai nostri piatti, le spezie sono un valido aiuto anche per il metabolismo: ad esempio chi soffre di meteorismo o di una digestione difficoltosa può optare per una colazione a base di infuso di aneto e cereali (l’aneto è una pianta che sgonfia la pancia e favorisce l’eliminazione di gas).

La dieta delle spezie

In sostanza, la dieta a base di spezie non è molto diversa dalle diete tradizionali: tutti i pasti prevedono una porzione di frutta e verdura, alimenti ricchi di acqua che favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso, ma anche le proteine della carne bianca e del pesce mentre sarà ridotto l’apporto di carboidrati. Le spezie ammesse sono tantissime e potrete sceglierle in base al vostro gusto personale. Ogni spezia ha una sua caratteristiche e sostanze diverse:

  • Le spezie dal colore rosso come curry e peperoncino sono ricche di vitamine E e K;
  • Il timo e il prezzemolo sono ricchi di vitamina C, sostanza fondamentale per i capillari;
  • Lo zafferano aiuta a bruciare i grassi e contiene vitamina A, B e D.

Piatti a base di spezie

Alcuni esempi di piatti che sono presenti in questa tipologia di dieta possono essere: riso con piselli e arricchito con curry, pollo o tacchino cotti alla griglia con alloro, salvia e tabasco, nasello al cartoccio con erbe aromatiche e zafferano.

Con la dieta delle spezie potete perdere fino a un chilo ogni 3 giorni.