Smettere di fumare senza ingrassare è possibile se sai come farlo



In questo articolo vedremo alcuni consigli per smettere di fumare senza ingrassare. Molti fumatori continuano a fumare perché sono spaventati dall’aumento di peso che l’abbandono delle sigarette comporta. Considera che solo una piccola percentuale dei fumatori ingrassa in maniera importante dopo aver smesso, nella maggior parte dei casi infatti l’aumento è limitato a pochi chili.

Chi smette di fumare ingrassa per diversi motivi, alcuni legati al metabolismo, altri invece ai comportamenti. I motivi biologici vengono spiegati dall’effetto anoressizzante della nicotina. Una volta assunta con il fumo di tabacco, la sostanza si lega a particolari recettori che inviano al cervello un senso di sazietà. Oltre a questo la nicotina accelera il metabolismo basale delle cellule aumentando il consumo di energia.

Quando si smette questi effetti vengono meno e la persona ingrassa perché ha un rinnovato appetito. Tuttavia, nonostante i chili in più, gli effetti benefici di smettere di fumare sono nettamente maggiori. Ti ricordo che fumare è pericoloso per la salute perché il fumo di sigaretta contiene sostanza cancerogene certe che provocano effetti sulla salute anche a basse dosi. Oltre alla biologia, ci sono tutti i comportamenti della persona ad influire sulla forma fisica. Durante il periodo di astinenza infatti l’ex fumatore tende a premiare lo sforzo di smettere concedendosi qualche strappo alla regola come alcol, dolci e cibi in genere che vanno ad influire sul peso forma.


Come smettere di fumare senza ingrassare

Il consiglio è ovvio e conosciuto da tutti, per tenere sotto controllo il peso è necessario adottare una dieta sana composta prevalentemente da frutta e verdura da associare ad una regolare attività fisica. Assumere molta frutta e verdura aiuta inoltre l’organismo a smaltire le sostanza accumulate negli anni per colpa del vizio del fumo. La nicotina è una sostanza idrosolubile, bevendo molta acqua acceleri il processo di smaltimento.

Una dieta sana e varia che va sempre associata ad un’attività fisica regolare per non ingrassare. Il controllo calorico infatti perde di valore se non ci si associa un piccolo quantitativo di attività fisica. Tra le attività consigliate ricordiamo nuoto e camminate all’aria aperta. Se possibile evita di passeggiare nelle strade cittadine contaminate dallo smog e prediligi zone boschive di montagna.

Il miglior modo per disintossicarsi dalla vita frenetica e dallo stress infatti è ritagliarsi del tempo per se stessi e camminare in natura, circondati da alberi e paesaggi affascinanti. L’aria fresca dei boschi è un vero toccasana per la mente e per lo spirito, la migliore cura per dire addio alle sigarette una volta per tutte.