Dieta dissociata: gli aspetti principali



Con il temine dieta dissociata si intende un regime alimentare caratterizzato dalla mancata associazione tra diversi alimenti. A renderla nota, per la prima volta, è stato un dottore William Howard Hay in un’apposita pubblicazione.I vantaggi della dieta dissociata sono soprattutto relativi al benessere che deriva dalla corretta associazione tra diversi cibi. Si tratta però di un modo di alimentarsi che si differenzia in tanti aspetti. Alcune diete dissociate, ad esempio, vietano l’associazione esclusiva di alcuni cibi nell’arco dello stesso pasto mentre, in altri casi, non si possono consumare determinati alimenti nel giro dell’intera giornata.

dieta dissociata

In sostanza, per seguire correttamente la dieta dissociata, è indispensabile che vengano mangiati determinati alimenti tra loro compatibili o, in altri casi, lo stesso cibo che costituisca, così, un pranzo completo. Un altro punto fondante della dieta dissociata è che non possono essere consumati, nello stesso pasto, cibi molto ricchi di proteine con alimenti che risultano avere grandi quantità di carboidrati o zuccheri. E’ assolutamente vietato consumare, nello stesso pasto, cibi che abbiano grandi quantità di proteine come la carne, il pesce, i latticini ed i legumi. Altro aspetto fondamentale è evitare di accompagnare al pasto, il consumo, nella parte finale, di dessert o di frutta: entrambi gli alimenti devono essere necessariamente consumati in altri momenti della giornata.


E’ la disintossicazione dell’organismo a rappresentare uno degli scopi principali della dieta dissociata. In sostanza l’accumulo di tossine deve essere attentamente evitato attraverso uno stile di vita sano e soprattutto consumando in maniera maggiore verdura e frutta. Anche il consumo di carboidrati è uno degli aspetti da tenere presente nella dieta dissociata. E’ da evitarne il consumo nelle ore serali della giornata mentre è assolutamente vietato mangiare cibi molto ricchi di carboidrati con alimenti proteici. Il pasto più abbondante, secondo la dieta dissociata, deve essere il pranzo che va consumato dalle 13 alle 16.