Dieta plank: menu originale da stampare



La dieta di origine statunitense conosciuta con il nome di dieta Plank è un regime dietetico a dir poco miracoloso, poiché si dice riesca a far perdere ad una persona ben 9 kg in 14 giorni.

dieta-plank

Partendo dal nome, Plank era un fisico tedesco, il quale formulò la teoria dei quanti e morì intorno agli anni ’40 del 900. Ovviamente non c’è nessun collegamento tra il fisico e la dieta ed è ancora sconosciuto il perché di questo nome. Tornando al regime dietetico, la vera innovazione risiede nel fatto che seguendolo perfettamente non solo si perderanno i chili sperati ma non si recupereranno prima di 3 anni senza continuare lo stesso, questo perché la dieta è composta da un regime alimentare sbilanciato ed iperproteico. Entrando più nel dettaglio cerchiamo di capire come è composta:


Giorno 1

-Colazione: caffè senza zucchero

-Pranzo: 2 uova sode, spinaci saltati in padella

-Cena: una grande bistecca alla griglia o 3 piccole, insalata

Giorno 2

-Colazione: caffè senza zucchero, piccolo panino

-Pranzo: 1 bistecca, insalata e frutta a scelta

-Cena: prosciutto cotto in quantità illimitata

Giorno 3

-Colazione: caffè senza zucchero, piccolo panino

-Pranzo: 2 uova sode, insalata e pomodori

-Cena: prosciutto cotto e insalata

Giorno 4

-Colazione: caffè senza zucchero, piccolo panino

-Pranzo: 1 uovo sodo, carote crude o bollite e formaggio svizzero

-Cena: frutta a scelta e yogurt magro

Giorno 5

-Colazione: caffè senza zucchero e carote condite con limone

-Pranzo: pesce al vapore e pomodori

-Cena: 1 bistecca e insalata

Giorno 6

-Colazione: caffè senza zucchero, piccolo panino

-Pranzo: pollo alla griglia

-Cena: 2 uova sode, carote

Giorno 7

-Colazione: tè al limone

-Pranzo: 1 bistecca alla griglia e qualsiasi tipo di frutta

-Cena: a scelta

La dieta deve essere ripetuta in maniera identica anche per la seconda settimana, dopodiché si può tornare a mangiare in maniera regolare. E’ davvero necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno e assolutamente non consumare bevande alcoliche.

Parlando in maniera più specifica della dieta Plank e il sue effetto sul metabolismo si può affermare che di fatto riesce a cambiare la funzione metabolica poiché eliminando sostanze quali gli zuccheri, calorie e grassi automaticamente si porta il corpo a dover utilizzare, avendo una carenza energetica, fonti di riserva come accumuli adiposi. Inoltre a differenza di quanto si pensi il metabolismo non viene a accelerato bensì rallenta, proprio per questa ragione è in dubbio la notizia sul fatto che attraverso questa dieta si possa mantenere il peso invariato per 3 anni.

In sostituzione a questa drastica soluzione per perdere peso, ci sono moltissimi regimi alimentari alternativi da provare e altrettanti siti da visitare in cui c’è la possibilità di avere diete personalizzate, di conoscerne diverse tipologie e leggere moltissimi articoli efficaci sul mondo del benessere e dell’alimentazione salutare; uno tra i migliori siti è vailo.it, portale web estremamente valido, ricco di consigli e informazioni utili, presenta infatti sottosezioni molto interessanti, come quella sulle pillole dimagranti, frullati proteici, barrette proteiche, e diete organizzate su misura e per fare un esempio pratico sui suoi eccellenti  contenuti è presente un articolo su le proprietà benefiche dei frullati per la prima colazione come quelli che puoi trovare qui: http://www.vailo.it/frullati-proteici/colazione.